Musica per piccoli e piccolissimi da 0 a 36 mesi

In un ambiente protetto e accogliente, momenti di vera musica per mamma o papà e bimbo: per sviluppare le attitudini musicali del bambino e farlo crescere sano e sereno.


Premessa

Il linguaggio della musica, come la lingua materna, dovrebbe entrare a far parte della vita del bambino fin dai primi giorni di vita. I Pediatri, attraverso il Progetto nazionale Nati per la Musica (www.natiperlamusica.it), auspicano la messa in atto di pratiche educative musicali importanti per la formazione globale dell’individuo. Esiste infatti un rapporto diretto tra esperienza musicale e sviluppo neuropsicologico del bambino.


Il Corso

Ci incontriamo una volta a settimana in un’atmosfera di distesa e divertita partecipazione per offrire ai piccoli la possibilità di arricchire con la musica il proprio patrimonio espressivo e ai grandi l’occasione di imparare brani e attività da riproporre a casa.


Music Learning Theory

La Music Learning Theory – Teoria e pratica dell’apprendimento musicale, individua nell’infanzia il momento migliore per gettare le basi del pensiero musicale, così come accade per lo sviluppo del linguaggio. Edwin E. Gordon ha studiato i sistemi di apprendimento della musica per 50 anni in diverse Università americane. Dalla sua Teoria dell’apprendimento della musica nella prima infanzia (Music Learning Theory) è derivata una Pratica, ovvero una maniera di far musica con i bambini. Concetto alla base della MLT è quello di guida informale: l’adulto musicalmente competente non “insegna” al bambin, ma lo guida all’apprendimento della musica.


Daniele Longo

Il corso sarà tenuto da Daniele Longo, musicista polistrumentista e insegnante associato AIGAM (Associazione Italiana Gordon per l’Apprendimento Musicale).